Server di sistema per controllo 6 moduli domotici DIN

ETI/DOMO 67100131

Nuovo prodotto

Nell'ordine di offrire un servizio più performante e prezzi sempre più competitivi, attualmente la modalità di acquisto avviene attraverso una richiesta di preventivo personalizzata. 

Maggiori dettagli

Dettagli

Permette il controllo dei moduli domotici previsti nell’impianto.

Collega il sistema ad una rete LAN alla quale possono essere collegati i terminali touch screen. Svolge la funzione di master d’impianto per il controllo del sistema tramite dispositivi portatili muniti di apposita App CAME DOMOTIC.

È predisposto per connettere al Cloud il sistema, al fine di effettuare il controllo remoto delle apparecchiature installate. Il
contenitore permette l’installazione da quadro su guida DIN.

Il sistema domotico CAME DOMOTIC 3.0 si presenta con un’architettura particolarmente innovativa che si traduce in facilità d’uso e di installazione, possibilità di ampliamento e prestazioni senza precedenti.

Oltre ai moduli domotici, nati per realizzare le funzioni di comfort, sicurezza e risparmio, è presente nell’impianto un server di sistema dove
risiede l’intelligenza per supervisionare tutte le apparecchiature installate.

Il server di sistema ETI/DOMO è collegato da una parte ad una rete LAN (Local Area Nerwork) per sfruttarne tutte le caratteristiche di
velocità ed estensione, dall’altra al bus di campo (tramite l’interfaccia OH/SER) riservato ai moduli domotici, dove questi dialogano tra loro
in modo autonomo e stabile.

Tramite la rete LAN è possibile collegarsi al server con i terminali touch screen TS7 e TS10 e gestire il controllo del sistema tramite pagine
grafiche personalizzabili, in modo semplice e intuitivo.

In alternativa, o in aggiunta, ai terminali touch screen è possibile collegarsi al server di sistema tramite una connessione Wi-Fi con dispositivi portatili (tablet, smartphone) dotati di apposita App CAME DOMOTIC e avere a disposizione la stessa interfaccia grafica di controllo del sistema prevista sui terminali.

È prevista la possibilità di collegare fino a 32 terminali su rete LAN.