Modulo 1 uscita analogica di tipo 0-10 V con 1 ingresso e 1 uscita digitale

OH/AO1010 67600802

Nuovo prodotto

Nell'ordine di offrire un servizio più performante e prezzi sempre più competitivi, attualmente la modalità di acquisto avviene attraverso una richiesta di preventivo personalizzata. 

Maggiori dettagli

Dettagli

Modulo OH/AO1010


Dispone di 1 uscita analogica tipo 0-10V, di 1 uscita a relè con contatto NO per alimentare e disalimentare il relativo carico elettrico
collegato e di 1 ingresso per il collegamento di dispositivi di comando (pulsanti). L’uscita analogica fornisce un segnale standard
0-10V DC che rappresenta una grandezza analogica elaborata dal sistema domotico. L’uscita analogica può essere collegata ad
attuatori aventi ingresso standard 0-10V, come elettrovalvole proporzionali, dimmer generici e ventilconvettori.


L’uscita analogica può essere programmata per funzionare secondo le seguenti principali modalità:
• DIMMER (O MANUALE) Questa applicazione viene utilizzata per la regolazione manuale dell’intensità luminosa di un corpo
illuminante.

L’uscita è abbinata ad un ingresso digitale (presente sul modulo stesso o di un altro modulo del sistema) collegato
ad un pulsante. La tensione di uscita, regolata come sotto indicato, permette tramite un dimmer con ingresso 0-10V di variare la
luminosità della lampada collegata (tipo di lampada utilizzabile dipende dal tipo di dimmer impiegato).

~ Premendo il pulsante per un tempo inferiore a 1 secondo, l’uscita viene comandata “passo-passo”, ovvero commuta, ad ogni pressione
del pulsante, fra il valore di disattivazione del carico e l’ultimo valore memorizzato.

~ Premendo il pulsante per un tempo superiore a 1 secondo ma inferiore a 2 s secondi, l’uscita si porta al valore massimo impostato.

~ Premendo il pulsante per un tempo superiore a 2 secondi, la tensione di uscita viene variata per consentire di selezionare il valore
desiderato.

Al rilascio viene mantenuto il valore scelto.


• LINEARE L’uscita 0÷10V replica linearmente (applicando un fattore di scala) l’andamento di un ingresso analogico del sistema.

• STEP L’uscita assume dei valori prefissati e associati a soglie di ingressi analogici del sistema o all’attivazione di ingressi digitali.

• INSEGUIMENTO (O FUNZIONAMENTO AUTOMATICO) Il valore della tensione di uscita dipende dalla differenza tra un valore impostato (da software di programmazione, da terminale o da un ingresso analogico) definito set point e il valore di una grandezza fisica misurata presente su un determinato ingresso analogico del sistema.

Dispone di 1 uscita analogica tipo 0-10V, di 1 uscita a relè con contatto NO per alimentare e disalimentare il relativo
carico elettrico collegato e di 1 ingresso per il collegamento di dispositivi di comando (pulsanti). Il contenitore permette
l’installazione da quadro su guida DIN o da incasso su fondo scatola.