Modulo di 4 ingressi analogici tipo 0-10V 4-20 mA e 2 ingressi contaimpulsi

OH/AI4 67600061

Nuovo prodotto

Nell'ordine di offrire un servizio più performante e prezzi sempre più competitivi, attualmente la modalità di acquisto avviene attraverso una richiesta di preventivo personalizzata. 

Maggiori dettagli

Dettagli

Modulo OH/AI4

Dispone di 4 ingressi analogici e 2 ingressi contaimpulsi. Gli ingressi analogici permettono di inviare sul bus un segnale digitale
proporzionale ad una grandezza di tipo analogica, rappresentata da un segnale che può essere di tipo 0-10V o 4-20 mA. In questo
modo il segnale di uscita proveniente da un generico sensore (es: sensore di luminosità, di temperatura, di livello, di umidità o
anemometri per la rilevazione della velocità del vento) con uscita standard 0-10 V o 4-20 mA può essere collegato all’ingresso del
modulo analogico che provvederà ad inviarlo sul bus domotico affinché il sistema possa elaborarlo.
Il modulo di ingresso analogico può essere programmato per inviare sul bus il valore della grandezza d’ingresso secondo le
seguenti principali modalità:

• SU VARIAZIONE Il valore della grandezza di ingresso viene inviato a seguito di una variazione del segnale superiore ad un valore
programmato (es: variazione 10%. Il modulo invia il segnale sul bus quando il segnale di ingresso subisce una variazione del 10% rispetto
al segnale ultimo misurato).

• SU TEMPO Il valore viene inviato ad intervalli regolari in minuti corrispondenti al valore assegnato al parametro “Tempo di Invio Ciclico”.

È anche possibile definire in fase di programmazione se due condizioni “Su Variazione” e “Su Tempo”, debbano essere combinate
in AND (entrambe le condizioni debbono essere verificate) o in OR (almeno una delle due deve essere verificata).

• SU RICHIESTA Il valore della grandezza d’ingresso viene inviato a seguito richiesta di un PC o di un touch screen collegato al bus
del sistema.

• AL SUPERAMENTO SOGLIA Il valore della grandezza d’ingresso viene inviato a seguito del superamento di soglie impostate (max.
N. 8). Ogni soglia genera un evento al quale è possibile abbinare l’attivazione di uscite analogiche o digitali. È possibile distinguere fra
superamenti della soglia “in salita” (dal basso verso l’alto) o “in discesa” (dall’alto verso il basso).

Per i segnali acquisiti dagli ingressi “contaimpulsi” valgono le stesse considerazioni fatte per gli ingressi analogici, tendendo conto
che il valore della grandezza di ingresso, proveniente da appositi dispositivi, viene invitata sul bus a seguito del raggiungimento di
un numero di impulsi prestabilito.

Dispone di 4 ingressi analogici tipo 0-10V; 4-20 mA e 2 ingressi contaimpulsi (0-256 Khz) per la misura di segnali
provenienti da dispositivi con uscita analogica (anemometri, sonde di luminosità, rivelatori di umidità, ecc.). Il contenitore
permette l’installazione da quadro su guida DIN o da incasso su fondo scatola.